Ecco come creare una storia per la tua impresa attraverso le fotografie!

Che tu abbia un’azienda o sia un piccolo “imprenditore di te stesso”, oggi non puoi esimerti dal creare contenuti come fossi un vero e proprio media center. Ti voglio dare qualche consiglio per creare delle storie anche attraverso la fotografia, che abbiano un senso all’occhio. Il Visual Storytelling d’Impresa può anche aiutare a mettere a terra le idee di un progetto ed essere l’inizio di un lungo percorso.

Dove trovare le idee

Come ho già scritto in precedenza su questo blog, viviamo in una società bulimica di contenuti. Creare quindi materiale che i tuoi clienti si possono mangiare con gli occhi dovrà diventare un sistema. Iniziare a registrare i tuoi meeting insieme al team può essere il primo passo per estrapolare momenti interessanti.

Sì, so che detta così può sembrarti una follia. Ma immagina quanto materiale da un meeting di 10’/15′! Avresti l’opportunità di creare più video pillole di ciò che succede dietro le quinte della tua azienda, da condividere sui social network. Ma allo stesso tempo potresti estrapolare delle immagini con cui creare delle delle citazioni.

Bada bene! Non le solite immagini, non la copia della copia! Un lavoro tuo personale, dove mostri la tua azienda.

Come creare degli album

Dino posta spessissimo foto della sua azienda e ci confrontiamo per questo. È interessante vedere come non sia la stessa tipologia di immagine a finire all’interno dello stesso album, onde evitare di stancare il lettore. Inoltre, sono piccoli album, non esagerati ma costanti.

Avere nello stesso album una varietà di immagini permette di aggiungere varietà all’occhio. Postare una sola immagine lascia un po’ al caso la possibilità di “vittoria” del proprio post. Una serie di foto ti darà invece la possibilità di raccontare una storia.

Un’idea interessante può essere quella di creare l’immagine migliore possibile per l’occhio, prima di spostarsi alla successiva. Dedica ad ogni immagine la massima attenzione che puoi prima di cambiare inquadratura. Non importa che tu stia scattando con una reflex o con uno smartphone.

Come creare una varietà

Ci sono due trucchi fondamentali per creare più tipologie di immagini.

  1. Puoi variare il punto di vista. Si tratta semplicemente di avvicinarsi o allontanarsi dal soggetto. Altre volte puoi scattare la foto in base a come la luce colpisce ciò che deve essere ritratto, sopra o sotto.
  2. Puoi raccontare dove ci si trova, la scena, il set. Poi avvicinarti pian piano al soggetto riprendendo una varietà di situazioni, per arrivare al close-up finale. Il close-up è il primo piano, quello che nei western rappresentava la stretta della camera durante l’emozionante duello finale.

Questi sono la base per dare una narrazione alla tua storia visiva. Non creerai più quindi una sola immagine statica. Inizia invece a ragionare su insiemi di immagini che hanno l’obiettivo di raccontare una storia.

Raccontare una storia

Un’immagine può essere un ottimo supporto per un post su Facebook. Sono sicura che lo hai già riscontrato nei tuoi post, ma Matteo lo ha provato statisticamente qua:

Su 869 post, 315 erano corredati da foto (e se siete un filino aggressivi è meglio).

Ma una singola immagine condita dalle vostre parole, appunto. Se invece volete portare per mano il lettore a capire la vostra storia attraverso una storia, beh allora una sequenza fa al caso vostro. Vi offrirà la possibilità di raccontare più aspetti della stessa storia in un solo album.

I dettagli

Si dice anche che i dettagli facciano la differenza, ma a volte i dettagli sono tutta la storia. Sì! Hai capito proprio bene. Se prendi dei close-ups della scena in cui sei immerso potresti creare una storia attraverso i dettagli.

Ricordi l’articolo di settimana scorsa sulle mani? Se non l’hai letto lo puoi recuperare qua: http://fotobusiness.it/2017/05/05/fotografare-mani-dettaglio-differenza/

Ecco, nel caso tu gestisca un team potresti tranquillamente fare le foto dei tuoi ragazzi e montarle in una griglia. Hai mai provato a fare questo breve processo?

Prenditi tempo

Non puoi pensare di essere in grado di raccontare una storia dall’oggi al domani con le tue foto. Devi tuttavia condividerli e chiedere feedback a chi ti segue sui social. Le foto sono molto più semplici e gradevoli da osservare. Che tu faccia il meccanico di camion o il disegnatore di moda, sarà semplice cliccare e godere di quel momento fotografico di Visual Storytelling d’Impresa.

Coinvolgi le persone

Se inoltre hai un negozio o uno spazio che ti permette di coinvolgere anche persone esterne, che aspetti? Coinvolgi chiunque entri nel tuo negozio con una foto, possibilmente accanto al tuo prodotto di punta!

Devi dimostrare interesse e autenticità.

Trova un modo simpatico per chiacchierare con loro e pian piano intrattenere una relazione sempre più fitta. Il fatto che compariranno sulla tua pagina le porterà a tornare da te.

Ed infine…

…lo so! La fotografia non è semplice. Altrimenti faresti il mio lavoro. Ma pian piano puoi comparare i primi risultati con gli ultimi. Puoi vedere come evolve il tuo business e se le tue foto hanno riscontro.

Tenere gli scatti quotidianamente fatti e andare a rivedere i primi di tanto in tanto è un primo passo. Il secondo passo è cercare di dare un senso alla storia che si vuole raccontare.

Ma se prendere in mano la macchina fotografica per te è un problema, ti posso capire.

  • Una reflex è a portata di tutti, ma non significa avere l’occhio adatto per comprendere e trasmettere la tua storia, essere in grado di utilizzarla, saper trasmettere un’emozione con una foto.
  • I programmi per il fotoritocco ormai sono disponibili anche sugli smartphone, tuttavia ogni tipo di programma ha bisogno di un attento studio per essere utilizzato al suo massimo potenziale.
  • Ogni imprenditore ha una sua storia da raccontare e ha bisogno di essere portata alla luce.

Per questo ci sono io che ho l’offerta adatta per risolvere le tue esigenze, mi trovi a tua completa disposizione. Possiamo studiare insieme la soluzione migliore per pianificare uno shooting. Chiamami al 392 9634706 o contattami via mail a info@fotobusiness.it.

Mostra la tua passione al lavoro
Ornella Pesenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.